Sai sprigionare la tua ENERGIA?


Studio Atlas Chiropratica NSA

I 12 esercizi di Integrazione Somato Respiratoria® (ISR) ti fanno progredire attraverso differenti passaggi, stadi, tappe, stati energetici, emozionali, mentali, spirituali diventando più consapevole e capace a migliorarti.
Impari a toccare il tuo corpo, a respirare in un certo modo, a muovere solo quel punto, a focalizzare l’attenzione per alzare il tuo livello di energia.
SCOPRI e TRASFORMI le tue tensioni, gli stress, le paure, i traumi, i blocchi.
RISVEGLI e INTEGRI consapevolmente, riconosci, accetti quello che succede.
Modifichi spontaneamente la tua struttura fisica, le tue percezioni, i tuoi comportamenti, superi le difficoltà del quotidiano, i sintomi fisici, le sofferenze emozionali e trai insegnamento dall’esperienza che stai vivendo.
Chi pratica ISR e riceve con regolarità sedute di Chiropratica Network Spinal Analysis® (NSA) progredisce nel suo benessere rapidamente e consapevolmente.

BREVE INTRODUZIONE AI 12 ESERCIZI DI ISR
Nel 1° Stadio sperimenti: “La sofferenza, la separazione, il caos” in un punto del corpo e “La pace, la risorsa, la connessione, l’incarnazione, l’incorporazione” in un altro punto del corpo. Quando ti trovi in questo stato pensi, dici: “Ora sono senza speranza”, “In questo momento non c’è niente che vada bene”.

Nel 2° Stadio sperimenti: “La polarità e i diversi ritmi”, sei in relazione, senti l’attaccamento, proietti sugli atri. Quando ti trovi in questo stato, pensi, dici: “Sento i miei ritmi, ho parti diverse e ritmi diversi”, “I miei ritmi non possono comunicare tra di loro”, “Questa parte parla e questa ascolta”, “Ora l’altra parla e questa ascolta”, “I componenti della mia famiglia interiore adesso si parlano”, “Le mie parti comunicano tra loro e rispettano i differenti messaggi”.

Nel 3° Stadio ti senti: “Rinchiuso in una prospettiva”, onori i tuoi blocchi, sei consapevole di essere fermo, sei frustrato. Quando ti trovi in questa situazione pensi, dici: “Sono bloccato qui”, “Ora ti riconosco, mi dispiace di non essermi occupato prima di te”, “Scusa se ti ho ignorato”.

Nel 4° Stadio sei pronto per dire: “Rivendico il mio potere”, aumenta il tuo Chi/ l’ Energia, il tuo coraggio. Quando arrivi a farlo pensi e dici: “Sono così arrabbiato, non lo farò più”, “Basta!”, “Rispetto il mio essere totale”, “Rivendico la mia completezza”, “Riprendo la mia autenticità, il mio spazio, la mia femminilità”.

Nel 5° Stadio ti: “Fondi con l’illusione”, nuoti nella corrente, vai al di là dell’illusione, al di là del muro. Pensi e dici: “Do il benvenuto a tutte le mie parti, a tutte le mie esperienze”, “Mi riunisco con la mia famiglia interiore”, “Divento consapevole delle mie illusioni”.

Nel 6° Stadio ti “Prepari alla risoluzione”, rigirando cose note, preparandoti, facendo dei cambiamenti. Pensi e dici: “Sono flessibile”, “Sto costruendo il momento”, “Sono pronto”, “Sono preparato”, “Lascio andare”.

Nel 7° Stadio sperimenti appieno: “La risoluzione”, accetti, accogli. In questo stato pensi e dici: “Abbandono ciò che non mi serve”, “Io sono”, “Arrivo alla risoluzione”, “Sì è proprio questo che voglio”.

Nel 8° Stadio senti: “Il vuoto nella connessione”. Quando sei in questo stato di essere sperimenti il vuoto, l’essere e basta, il flusso di tutto senza fatica. Pensi e dici: “Mi sveglio ai miei ritmi di completezza”, “Prendo consiglio dentro di me”, “Sperimento la pienezza del mio vuoto”, “Mi riunisco al mio Sé completo”, “Faccio attenzione a me stesso”. Chiedi: “Ti prego continua a guidare i miei passi, portarmi persone, eventi e situazioni che siano utili per il mio miglioramento, grazie”.

Nel 9° Stadio percepisci la: “La Luce dietro la forma”, l’amore, la gratitudine. Pensi e dici: “Sperimento la mia Forza Vitale, l’Energia Vitale”, “Sperimento la mia Intelligenza Innata”, “Sperimento la mia connessione energetica al Mondo”, “Sono pieno di riconoscenza”.

Nel 10° Stadio percepisci: “L’ascesa”, sei la Luce, sei l’amore, ricevi i doni, vai oltre l’illusione di un’anima separata. Senti e pensi: “Io sono UNO”.

Nel 11° Stadio sperimenti: “La discesa, dai i tuoi doni”, sei come un profeta, sostieni, servi. Quando vivi questo stato senti e pensi: “Possa essere come in cielo così in terra”, “Accetto nella mia vita le benedizioni di Dio”, “Accetto la perfezione della grazia divina”.

Nel 12° Stadio vivi: “La comunità, ricevi e accogli i doni”, celebri l’unicità attraverso la diversità. Senti e vivi i seguenti stati di essere: distribuisci i tuoi doni e ricevi i doni degli altri, trovi i doni che hai negato a te stesso e li elargisci.

Giornalmente puoi prenotare LEZIONI individuali di ISR (con Christian o Stefania o Nicole) oppure prenotati per una LEZIONE di gruppo di ISR.



torna agli articoli




Contatti


Telefona a Torino

011.50.02.61 – 011.51.83.962 - 338.711.65.87


Telefona ad Alba

375.61.77.564 – 334.363.95.63


Posta Elettronica

domande@atlas-nsa.it - nicolehubschmid@icloud.com


Seguici su Facebook

Atlas Studio NSA Torino


Seguici su YouTube

Atlas Studio NSA


Online

www.crescerenaturalmente.com - www.epienergetics.com


Chi Siamo

Dott. Christian Hubschmid - Dott.ssa Stefania Capitanio - Dott.ssa Nicole Hubschmid
Dottori in Chiropratica (DC) - Specialisti Riorganizzazione della Salute® (ROH) - Specialisti Network Spinal Analysis® (NSA) - Specialisti Integrazione Somato Respiratoria® (ISR)


contattaci






Dicono di Noi

“Non so spiegare come ma il dolore ha cominciato a muoversi e ad uscire dal mio corpo, sento che sto guarendo. Sono felicissima di avere iniziato questo percorso con la Chiropratica NSA.” Emanuela S.

“Da quando ho iniziato a ricevere sedute di Chiropratica NSA all’Atlas sono una persona diversa, non subisco più la mia vita ma la vivo come attore principale. Mi sento nuova e più forte.” Claudia R.

“Ho portato il mio cane perché si era rotto un tendine. In pochi minuti dopo la seduta di Chiropratica NSA ha cominciato a camminare normalmente. E' stato incredibile, un cane è un cane, non può mica mentire.” Lara L.

“Da quando ricevo sedute di Chiropratica NSA le situazioni attorno a me si risolvono più facilmente, inoltre ho anche più equilibrio e forza fisica.” Marco P.